PERFECT TIMING SOLUTIONS
FOR MARKETING & ADVERTISING
STRATEGIES

Slider

TEMPORARY MANAGEMENT

Dal TM al Temporary Communication Management

Attivare in azienda un Ufficio Comunicazione On Demand.

« Per Temporary management si intende l'affidamento della gestione di un'impresa o di una sua parte a manager altamente preparati e motivati, al fine di garantire continuità all'organizzazione. Accrescendone le competenze manageriali già esistenti, e risolvendone al contempo alcuni momenti critici, sia negativi (tagli, riassestamento economico e finanziario) che positivi (crescita, sviluppo di nuovi business). Per il successo di un intervento è fondamentale che al temporary manager si forniscano tutte le opportune leve (soprattutto poteri e deleghe, laddove necessario)… » (fonte Wikipedia)

T-COMM | TEMPORARY COMMUNICATION MANAGEMENT™ consente alle aziende, nello specifico, di usufruire in maniera efficiente, efficace e flessibile dell’esperienza e della competenza di un Interim Communication Manager. Le collaborazioni possono essere di tipo full-time e part-time e si svolgono in un arco temporale circoscritto (vedi CV).

Animazione Temporary & Communication Management

Ufficio Comunicazione

Temporary/Interim Communication Management per il potenziamento dell’Ufficio Comunicazione: Campagne Pubblicitarie, Fiere, Restyling, Progetti Speciali.
Temporary/Interim Communication Management per la gestione dell’Ufficio Comunicazione: Organizzazione, Coordinamento e Realizzazioni.
Immagine Coordinata, Brand Identity, Progetti Digital (Siti web, Video, Social, ecc.) e Comunicazione integrata per PMI.

Il Temporary Management

Cenni sul Temporary management

La figura del Temporary Manager (Interim Manager o Contract Manager) nasce per risolvere tempestivamente i problemi di una determinata funzione interna all’azienda.

Attraverso il ricorso ad una figura professionale interna “a tempo”, che persegue un obiettivo specifico, è possibile realizza direttamente sul campo le attività pianificate con efficacia e tempestività, senza tuttavia rinunciare alla competenza e alla professionalità, o dover ricorrere a contratti di assunzione più onerosi.


Il ruolo del Temporary Manager in azienda

Dalla consulenza alla realizzazione

A differenza del consulente aziendale, che è un professionista esterno all’azienda, il Temporary Manager è il professionista che assume il ruolo o la funzione interna all’azienda (con deleghe, contratto di assunzione temporanea, ecc.) al fine di realizzare un progetto specifico. Il TM è quindi il professionista che realizza direttamente “sul campo” le attività pianificate.

Vantaggi per l’azienda che incarica un TM

L’utilizzo di un Temporary manager presenta diversi aspetti favorevoli per l’azienda; fra tutti, la possibilità di poter integrare, velocemente e in maniera flessibile, un manager senza incappare negli oneri tipici dei contratti a tempo indeterminato. Tra i vantaggi possiamo elencare: Abbattimento costi; Flessibilità incarico; Ottimizzazione Tempi; Operatività; Formazione e Coaching.

Vantaggi T-COMM

La formula T-COMM | Temporary Communication Management, basandosi specificatamente sulle funzioni del marketing e della comunicazione, unisce i vantaggi del Temporary Management con quelli offerti dalle Agenzie di comunicazione. T-COMM garantisce infatti Copyright condiviso, Operatività interna, Abbattimento costi, Flessibilità incarico, Formazione, Punto di vista esterno, Analisi e si traduce quindi nella nascita (o nel potenziamento) dell’Ufficio Comunicazione interno “on-demand”.

Contatti T-COMM

  • Address: Piazza IV Novembre, 4 20124 Milano MI
  • Phone: +39 02 87176835 &
    +39 348 3625341
  • Email: info@t-comm.it

Consenso al trattamento dei dati*

*I DATI NON SARANNO MAI COMUNICATI A TERZI. Leggi l'Informativa Privacy